LO SCHIACCIANOCI DI NEW YORK CITY BALLET CAST CHARLOTTE NEBRES COME PRIMA BLACK MARIE

Lo Schiaccianoci è senza dubbio una tradizione di vacanza per grandi e piccini. Le famiglie non vedono l'ora di condividere la stagione con questo trattamento natalizio, il più delle volte, rendendolo un evento annuale. Quest'anno, la tradizione di New York ha fatto la storia inserendo la sua prima Marie nera, Charlotte Nebres, nella produzione.

londra in bianco e nero

Visualizza questo post su Instagram

NELLE NOTIZIE // I quattro bambini della School of American Ballet @sab_nyc che si alternano nei ruoli di Marie e del Principe Schiaccianoci sono stati recentemente descritti sul New York Times da Gia Kourlas. Si è seduta con loro per discutere del processo di prova, delle loro vite fuori dal palco e dei loro ruoli nel balletto.⁠⠀ ⁠⠀ Quando le è stato chiesto perché il balletto è importante per lei ora, in questo momento, l'undicenne Charlotte Nebres, nella foto qui durante le prove per il suo ruolo di Marie, ha detto: ⠀ ⁠⠀ 'Per me, mi sembra che quando ballo mi sento libera e mi sento autorizzata. Sento di poter fare qualsiasi cosa quando ballo. Mi rende felice e farò ciò che mi rende felice. Non devi pensare ad altro.'⁠⠀ ⁠⠀ Foto: Heather Sten @heathersten per The New York Times @nytimes⁠⠀ ⁠⠀ Guarda questi giovanissimi ballerini, che sono il cuore di The Nutcracker® di George Balanchine, ora sul palco fino al 5 gennaio. Tocca il link in bio per i biglietti e ulteriori informazioni.⁠⠀ ⁠⠀ #nutcracker #nycbnutcracker #thenutcracker #nutcrackerballet #holidayseason #georgebalanchinesthenutcracker #ballet #dance #balletdancer #dancelife #balletlife #instaballet #dancers #choreography #balanchine #nycb #nycballet #newyorkcityballet #newyorkcity #linkinbio #schoolofamericanballet





Un post condiviso da New York City Ballet (@nycballet) il 1 dicembre 2019 alle 9:20 PST

Nella produzione, che ha debuttato in scena nel 1954, anche l'undicenne studente dell'American Ballet si unisce a un cast molto diversificato: Tanner Quirk, il principe di Marie nel balletto, per metà cinese; Sophia Thomopoulos, il secondo casting del balletto di Marie, metà coreana e metà greca; e Kai Misra-Stone, il principe di Sophia, che è per metà sud-asiatico.



Visualizza questo post su Instagram

NELLE NOTIZIE // I quattro bambini @sab_nyc che si alternano nei ruoli di Marie e del Principe Schiaccianoci sono stati recentemente descritti sul New York Times da Gia Kourlas. Si è seduta con loro per discutere del processo di prova, delle loro vite fuori dal palco e dei loro ruoli nel balletto.⁠⠀ ⁠⠀ Quando le è stato chiesto chi fosse per lui il Principe Schiaccianoci, Kai Misra-Stone, undicenne in alto a destra) ha detto: 'Il Principe è questo personaggio che si sviluppa. All'inizio è il nipote di Drosselmeier e poi è quasi come se si trasformasse nello Schiaccianoci e poi tornasse ad essere il Principe. Esce dal suo guscio e si apre e dice: Eccomi.'⁠⠀ ⁠⠀ Il tredicenne Tanner Quirk (nella foto in primo piano), è il più vecchio dei quattro, e in precedenza ha anche interpretato il ruolo di Marie il fratello impertinente Fritz nella produzione. Per lui, il Principe Schiaccianoci 'è molto coraggioso e compassionevole soprattutto verso la sua Marie, che è ciò che aspiro ad essere anche nella vita reale'. ⠀ ⁠⠀ Guarda questi giovanissimi ballerini che sono il cuore di The Nutcracker® di George Balanchine, ora in scena fino al 5 GENNAIO. Tocca il link in bio per i biglietti e maggiori informazioni.⁠⠀ ⁠⠀ #nutcracker #nycbnutcracker #thenutcracker #nutcrackerballet # holidayseason #georgebalanchinesthenutcracker #ballet #dance #boysdancetoo #balletdancer #dancelife #balletlife #instaballet #dancers #choreography #balanchine #nycb #nycballet #newyorkcityballet #newyorkcity #linkinbio #schoolofamericanballet

Un post condiviso da New York City Ballet (@nycballet) il 1 dicembre 2019 alle 9:19 PST



È piuttosto sorprendente non solo rappresentare S.A.B., ma anche rappresentare tutte le nostre culture, ha detto Nebres in un'intervista con Il New York Times . Potrebbe esserci un bambino o una bambina tra il pubblico che lo vede e dice: 'Ehi, posso farlo anche io'. La famiglia della madre di Nebres è di Trinidad mentre la parte della famiglia di suo padre è delle Filippine.

axl rose giovani immagini

E naturalmente, come molte ballerine, Misty Copeland, la prima ballerina principale afroamericana dell'American Ballet Theatre, è il suo idolo.

L'ho vista esibirsi ed era così stimolante e così bella, ha detto al New York Times. Quando ho visto qualcuno che mi assomigliava sul palco, ho pensato: 'È fantastico'. Rappresentava me e tutte le persone come me.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Charlotte Nebres (@officialcharlottenebres) il 4 dicembre 2019 alle 21:20 PST

E, naturalmente, la giovane pioniera si sta facendo un nome nella produzione di quest'anno di lo schiaccianoci, proprio come il suo idolo.

Mi sento come quando ballo, mi sento libero e mi sento potenziato. Sento di poter fare qualsiasi cosa quando ballo, ha detto al Times. Mi rende felice e farò ciò che mi rende felice. Non devi pensare ad altro.

Questo è solo l'inizio e non vediamo l'ora di vedere cosa riserva il futuro a questo fantastico giovane talento.

Foto: @heathersten/nytimes

Visualizzazioni post: 211 tag:Charlotte nebres
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari