STEPHEN CURRY E KIDS AVVISATI AL RECENTE WARRIORS GAME

Il tre volte campione NBA Stephen Curry e le sue figlie, Riley di 7 anni e Ryan di 4 anni, sono stati avvistati alla partita dei Golden State Warriors contro i Boston Celtics venerdì 15 novembre a San Francisco, in California. Curry, che era fuori con una mano rotta, si è seduto tra le sue figlie mentre guardava i suoi Warriors perdere contro i Celtics 105-100.

Visualizza questo post su Instagram

Le ragazze di papà ❤️ #steph #stephencurry #stephcurry #ayeshacurry #riley #rileycurry #ryancurry #cannon #parents #daughters #father #nba #dubnation #basketballs #warriors #injury #rings #draymondgreen #klaythompson #deload #bestparents





Un post condiviso da 3x Campione (@currydome) il 16 novembre 2019 alle 6:28 PST

Attualmente, i Warriors hanno un record di 3-13, che li mette non solo in fondo alla Western Conference, ma anche in fondo all'intera NBA. I Warriors in questa stagione sono molto lontani dalla squadra che ha regnato sulla NBA negli ultimi cinque anni; poiché hanno raggiunto le ultime cinque finali NBA e ne hanno vinte tre nel 2015, 2017 e 2018.



Visualizza questo post su Instagram

Carineria a margine!!! | #StephenCurry #RyanCurry #RileyCurry #AyeshaCurry | Foto ripubblicata da @nba

colorare per adulti il ​​libro delle attività per adulti

Un post condiviso da La vita al curry (@thecurrylife) il 15 novembre 2019 alle 18:56 PST



Da allora, i Warriors sono stati afflitti da una serie di sfortunati infortuni. Durante le NBA Finals 2019 della scorsa stagione, dove i Warriors sono stati sconfitti dai Toronto Raptors in sei partite, Kevin Durant, che ha vinto due campionati NBA consecutivi e due premi NBA Finals MVP (Most Valuable Player) con i Warriors, si è infortunato al tendine d'Achille in Game 5. Durant, che ha lasciato i Warriors per i Brooklyn Nets in offseason, è fuori per l'intera stagione mentre si riprende. Il tre volte campione NBA e compagno Splash Brother di Curry, Klay Thompson, si è infortunato al LCA in Gara 6 di quelle stesse finali NBA e dovrebbe saltare almeno metà della stagione.

Per quanto riguarda Curry, si è rotto la mano sinistra il 30 ottobre nella sconfitta 121-110 dei Warriors contro i Phoenix Suns, mettendolo da parte per almeno tre mesi. D'Angelo Russell, il playmaker NBA All-Star che i Warriors hanno firmato in offseason, si è slogato il pollice durante la suddetta partita Warriors-Celtics il 15 novembre e da allora non ha più giocato. Per aggiungere ulteriore dolore ai Warriors, il tre volte campione NBA Draymond Green ha sofferto di un mal di tallone destro e non ha giocato nell'ultima partita dei Warriors contro i Dallas Mavericks mercoledì 20 novembre, dove sono stati completamente sconfitti 142-94 , la loro peggior sconfitta dal 1973. Il capo allenatore dei Warriors Steve Kerr, che ha allenato i Warriors a tre vittorie nelle finali NBA, detto della perdita : Buttalo nel water. Letteralmente, vai avanti. Non prendi nulla da un gioco come questo.

Foto: NBA/ Instagram

Visualizzazioni post: 443 tag:Ayesha Curry Stephen Curry
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari