La Firebird III della General Motors del 1958 sembra un'astronave del futuro

Questo 1958

Il Firebird III è stato di gran lunga il più intrigante e influente dei Motorama Firebirds. Costruito nel 1958, è stato l'unico membro del trio Firebird ad avere un impatto diretto sul design dei veicoli di produzione della General Motors. La Cadillac del 1959 presentava parte dello sviluppo della superficie della Firebird III e il suo severo pannello rocker ripiegato sotto. La Caddy del 1961 raccolse i pattini posteriori della Firebird, quelle piccole pinne tozze che pendevano dal fondo dei parafanghi posteriori.

La Firebird III ha infranto una serie di leggendarie regole di stile del designer GM Harley Earl e questo è uno dei motivi per cui è diventato un progetto così importante. Aveva pochissime cromature e nessuna linea parallela. Il veicolo ha anche dato la svolta definitiva ai tailfins. GM ha elaborato piani per una Firebird IV che arrivasse fino a un telaio in legno a grandezza naturale, ma la più grande eredità del programma è stata quella di dare il nome alle auto pony Pontiac a partire dal 1967.





Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958
Questo 1958

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari